A+ A A-

Guardieperlambiente.it

URL del sito web: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Marsala - I volontari dell’Associazione Regionale “Guardie per l’Ambiente” hanno tratto in salvo un cane che viveva in una casa “lager” a Marsala. L’operazione, scattata a seguito di una segnalazione, è stata realizzata di concerto con il Comando della polizia municipale di Marsala.

Autovetture rubate e distrutte, acque reflue fatte confluire nei terreni. E’ ciò che hanno scoperto le Guardie per l’Ambiente a pochi passi dalla zona industriale di via Gravina, nei pressi della rotonda che porta a Calendano, all’incrocio della sp. 234 con la sp 238.

“La scelta di dar vita a questa associazione- dichiara Danilo Catania, presidente regionale dell’Associazione “Guardie per l’Ambiente”– nasce dall’amore che nutriamo verso gli animali e dal desiderio di aiutarli di fronte alla crudeltà che, talvolta, gli esseri umani perpetrano nei loro confronti.

Lo hanno “beccato” mentre versava l'olio di un motorino sul terreno di un’aiuola pubblica e gli hanno contestato una sanzione variabile dai 600 ai 6mila euro. A definire l'importo sarà la Città Metropolitana.

E’ quanto accaduto ad un coratino di 57 anni individuato dalle Guardie per l’Ambiente.

ASSOCIAZIONE NAZIONALE GUARDIE PER L'AMBIENTE
Viale Vitt. Veneto n°77 - 70033 Corato (BA)
Tel. 080/2146705 - Fax 080/2142405 - Cell. 346/6742777
www.guardieperlambiente.it - nazionale@guardieperlambiente.it
Posta Elettronica Certificata (PEC): guardieperlambiente@pec.it

 

Copyright © 2002 - 2018 | Guardieperlambiente.it

Area RISERVATA

Gli utenti accreditati possono da qui
accedere alle informazioni riservate.


Se non si dispone delle credenziali assegnate, bisogna abbandonare l'area.
Open Chat
1
Grazie per la visita. Puoi anche comunicare con noi in tempo reale mediante la chat di facebook. Inviaci da qui il tuo messaggio!

AVVIA