×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42

Associazione

Guardieperlambiente.it
10/08/15

NUMERO NAZIONALE per segnalare emergenze ambientali o sugli animali

Gentile Amico,

il nostro servizio di vigilanza nazionale vuole ricordarti alcune cose preziose. In questi giorni di agosto, di piena vacanza, sforzati di rispettare la natura e di curare tutti gli animali. Se vuoi segnalarci problemi puoi chiamare, anche da cellulare, il numero verde 800-12.96.08, oppure, lasciarci un messaggio email o sms.

09/06/15

Un regolamento per la tutela del verde urbano

CORATO (BA) - Dopo l'opinione espressa dai periti agrari riguardo al verde pubblico, anche le Guardie per l'ambiente si mostrano critiche sull'argomento e propongono a Palazzo di città un apposito regolamento per disciplinare la materia.
«In questi giorni - scrivono le guardie - abbiamo formalmente depositato al Comune la nostra proposta di adozione del “Regolamento di tutela del verde urbano”, uno strumento attuativo e programmatorio finalizzato a disciplinare interventi sul verde pubblico per garantirne la protezione e la razionale gestione.

21/05/15

Dona il 5x1000 all'Associazione nazionale Guardie per l'Ambiente

Il tuo contributo sosterrà i nostri progetti, le nostre campagne di informazione e denuncia: lo sforzo quotidiano di centinaia di volontari che si battono per migliore la qualità ambientale, animale e culturale del nostro Paese. Iniziamo a cambiare quello che ci circonda. Il codice fiscale dell'Associazione nazionale Guardie per l'Ambiente è 92052710727

06/03/15

MEDA: Guardie per l'Ambiente da record

MEDA - Ben 260 ore di servizio, 25 sanzioni, accertamenti nell'ambito ambientale e controlli mirati alla tutela di animali e verde, per un totale di una decina di uomini a disposizione: non poteva chiudersi con dati migliori il primo anno di lavoro in città delle Guardie per l'Ambiente - Regione Lombardia.

11/02/15

Attive ad Ostuni le ‘Guardie per l’Ambiente’, firmata la convenzione

E’ stata firmata ieri mattina la convezione tra il comune di Ostuni e la delegazione locale delle “Guardie per l’Ambiente”. Alla presenza del sindaco Gianfranco Coppola, dell’assessore all’ecologia Antonio Molentino, del comandante della polizia municipale Francesco Lutrino e del referente provinciale dell’associazione Maurizio Quartulli, è stato siglato il protocollo d’intesa per coordinare i lavori dei volontari all’interno del territorio ostunese.

04/02/15

Nasce il pronto soccorso per gatti: all’opera detenuti e Guardie per l'Ambiente

LECCE - Sottoscritto il protocollo d’intesa questo pomeriggio, tra il Comune di Lecce, la Direzione della Casa Circondariale, l’Associazione nazionale Guardie per l’Ambiente e la ditta Mello da Carmiano. Nascerà nei prossimi giorni un’area per l’accudimento dei gatti feriti o incidentati che non possono essere reimmessi nel territorio.